IL DOTT. ALETRINO E I GAY NORMALI

Arnold Aletrino (1 Aprile 1858 – 16 Gennaio 1916) era un medico olandese, professore di Antropologia criminale; nel Congresso di Antropologia criminale, tenutosi ad Amsterdam dal 9 al 14 Settembre 1901,(1) presentò una sua relazione “La situazione sociale dell’Uranista” che scatenò un astioso risentimento moralistico da parte di alcuni suoi colleghi che lo identificarono come difensore dell’immoralità. Aletrino, per la … Continua a leggere

IL PROCESSO AD OSCAR WILDE 3

L’ultima fase di questo spiacevole affare si svolse dal 22 al 25 maggio. Alle ultime udienze, Wilde si mostrò molto abbattuto: Il suo coraggio e la sua arroganza dei primi tempi, il suo crollo rispetto al primo processo in corte d’assise avevano dato spazio a un atteggiamento serio e un po’ prostrato. A Londra si pensava che il suo stato … Continua a leggere

IL PROCESSO AD OSCAR WILDE 2

È questo [quello riportato nel precedente post], riassunto dal Times, il secondo atto di questo processo, che al momento era ben lungi dall’essere terminato. Il terzo atto si svolge davanti alla corte d’assise. Gli stessi fatti immorali sono rimproverati a Wilde. Il suo avvocato Edward Clarke fa una difesa tanto abile quanto è possibile dimostrando lo scarso valore delle persone … Continua a leggere

IL PROCESSO AD OSCAR WILDE

Nella Biblioteca di Progetto Gay non compare ancora in nome di uno dei maestri del Decadentismo europeo, cioè di Oscar Wilde, ben noto per la sua omosessualità. Lascio la critica letteraria agli specialisti per limitarmi a parlare di Wilde sotto il profilo della sua omosessualità. In questo campo è oggettivamente difficile fare un discorso scientifico, cioè libero da pregiudizi, si … Continua a leggere

UN PROBLEMA DI ETICA GRECA di JOHN ADDINGTON SYMONDS

Sono felice di annunciarvi la Biblioteca di Progetto Gay si arricchisce di un nuovo volume, UN PROBLEMA DI ETICA GRECA di JOHN ADDINGTON SYMONDS, (traduzione italiana di Project). Si tratta di un’opera di straordinario interesse, che affronta con spirito scientifico la pederastia greca. Quanti oggi sentono parlare di pederastia o di amore greco sono facilmente indotti a pensare che la … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 7

IX. EPILOGO. Le conclusioni cui sono arrivato attraverso questa indagine sull’inversione sessuale sono che le sue diverse manifestazioni possono essere classificate nelle seguenti categorie: (1) l’astinenza forzata dai rapporti con le femmine, o faute de mieux [mancanza di meglio]; (2) lascivia e curiosa ricerca di un piacere nuovo; (3) morbilità pronunciate; (4) innata preferenza istintiva per il maschio e indifferenza … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 6

VIII. LETTERATURA – IDEALISTICA  Anche il solo parlare di Walt Whitman in rapporto con Ulrich e l’inversione sessuale sembra paradossale. In via preliminare si deve dire chiaramente che Whitman non ha nulla a che fare con forme anomale, anormali, viziose o malate di quell’amozione che i maschi provano per i maschi. Eppure, nessuno nel mondo moderno ha espresso così forte … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 5

VII LETTERATURA – POLEMICA Non si può dire che la sessualità invertita abbia ricevuto un trattamento serio e comprensivo fino a quando un giurista tedesco, di nome Karl Heinrich Ulrichs, iniziò la sua lunga guerra contro quello che considerava pregiudizio e ignoranza su un tema per lui di massimo interesse. Nativo di Hannover, scrisse in un primo momento sotto il … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 4

VI. LETTERATURA – STORICA E ANTROPOLOGICA. Nessuno ha ancora tentato una storia completa della sessualità invertita in tutte le età e in tutte le razze ma ne sarebbe valsa la pena. I materiali, anche se non molto abbondanti, si trovano a portata di mano nei libri religiosi e nei codici delle nazioni antiche, nella mitologia, nella poesia e nella letteratura, … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 3

V. LETTERATURA – MEDICINA. Gli autori di libri di medicina su questo argomento sono relativamente numerosi nella letteratura francese e tedesca e sono aumentati rapidamente in questi ultimi anni. Il fenomeno dell’inversione sessuale è di solito considerato in questi libri dal punto di vista dello squilibrio psicopatico o neuropatico, ereditato da antenati malati, e sviluppato nel paziente attraverso precoci abitudini … Continua a leggere