JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 7

IX. EPILOGO. Le conclusioni cui sono arrivato attraverso questa indagine sull’inversione sessuale sono che le sue diverse manifestazioni possono essere classificate nelle seguenti categorie: (1) l’astinenza forzata dai rapporti con le femmine, o faute de mieux [mancanza di meglio]; (2) lascivia e curiosa ricerca di un piacere nuovo; (3) morbilità pronunciate; (4) innata preferenza istintiva per il maschio e indifferenza … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 6

VIII. LETTERATURA – IDEALISTICA  Anche il solo parlare di Walt Whitman in rapporto con Ulrich e l’inversione sessuale sembra paradossale. In via preliminare si deve dire chiaramente che Whitman non ha nulla a che fare con forme anomale, anormali, viziose o malate di quell’amozione che i maschi provano per i maschi. Eppure, nessuno nel mondo moderno ha espresso così forte … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 5

VII LETTERATURA – POLEMICA Non si può dire che la sessualità invertita abbia ricevuto un trattamento serio e comprensivo fino a quando un giurista tedesco, di nome Karl Heinrich Ulrichs, iniziò la sua lunga guerra contro quello che considerava pregiudizio e ignoranza su un tema per lui di massimo interesse. Nativo di Hannover, scrisse in un primo momento sotto il … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 4

VI. LETTERATURA – STORICA E ANTROPOLOGICA. Nessuno ha ancora tentato una storia completa della sessualità invertita in tutte le età e in tutte le razze ma ne sarebbe valsa la pena. I materiali, anche se non molto abbondanti, si trovano a portata di mano nei libri religiosi e nei codici delle nazioni antiche, nella mitologia, nella poesia e nella letteratura, … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 3

V. LETTERATURA – MEDICINA. Gli autori di libri di medicina su questo argomento sono relativamente numerosi nella letteratura francese e tedesca e sono aumentati rapidamente in questi ultimi anni. Il fenomeno dell’inversione sessuale è di solito considerato in questi libri dal punto di vista dello squilibrio psicopatico o neuropatico, ereditato da antenati malati, e sviluppato nel paziente attraverso precoci abitudini … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA 2

III. LETTERATURA – descrittiva. L’inversione sessuale può vantare una letteratura moderna voluminosa, poco nota ai comuni lettori. Una parte considerevole di questa letteratura è pornografica e non c’è bisogno di soffermarci su di essa.1) Interessante è invece la letteratura descrittiva, scientifica, storica, antropologica, apologetica e, polemica. Mi propongo di affrontarla ora con un paio di libri per ciascuno di questi … Continua a leggere

JOHN ADDINGTON SYMONDS, UN PROBLEMA DI ETICA MODERNA

Prefazione di Project Sono da sempre un ammiratore di John Addington Symonds, ho pubblicato online nella biblioteca di Progetto Gay un saggio su di lui e ritengo sia doveroso farne conoscere l’opera anche agli omosessuali del XXI secolo. Il testo che mi accingo a tradurre è interessantissimo, parte da una sintetica descrizione del punto di vista cristiano sulla omosessualità, analizza … Continua a leggere

UN AMORE GAY CHE CAMBIA FORMA

Ciao Project, come ti avevo promesso giorni fa ti mando il post da mettere nel forum. Mi ha fatto veramente piacere parlare con te. Luca Ho vissuto fino all’età di 40 anni nella piena convinzione che nella mia vita non ci sarebbe mai stato l’amore, poi, in un modo del tutto inatteso, ho capito che non ero più solo e … Continua a leggere

UN GAY CHE VUOLE TORNARE SINGLE

Ciao Project, Ho scoperto da poco il forum e mi è piaciuto, mi sembra fatto bene e quello che dici lo riscontro molte volte in me stesso, però c’è una cosa sulla quale mi sento parecchio lontano. Non che non mi piaccia quello che scrivi, solo che non mi sembra affatto realistico. Provo a spiegarmi meglio. Tu parli di amore … Continua a leggere

GAY, ARMONIA DI COPPIA E CONDIZIONAMENTI SOCIALI

Ciao project, ti scrivo perché sto passando un momento difficile. Forse tu le considererai cazzate ma per me sono cose importanti e soprattutto condizionanti. Ho 27 anni e da alcuni mesi ho conosciuto un ragazzo (lo chiamerò Davide) e me ne sono innamorato, ma non solo, anche Davide si è innamorato di me e sotto tanti punti di vista la … Continua a leggere