RAFFALOVICH: SESSO E CASTITÀ – L’INFANZIA DELL’OMOSESSUALE

Riporto qui di seguito due capitoli della mia traduzione di “Uranismo e Unisessualità” di André Raffalovich: 1) Ricerca della voluttà, ricerca della pacificazione, ricerca della castità. Recupero psicologico. 2) Infanzia, educazione, pubertà degli uranisti virili e ultra-virili. Nel primo dei due capitoli l’autore comincia a manifestare la sua personalità, e introduce nello studio della sessualità e dell’omosessualità in particolare, delle … Continua a leggere

GAY E SESSO ANALE: FALSI MITI E PORNOGRAFIA

GAY E SESSO ANALE  Se si prendono in considerazione gli epiteti con i quali gli omosessuali erano e sono tuttora comunemente apostrofati, ci si rende conto che la rappresentazione più comune e diffusa del mondo omossessuale è dominata dall’idea che l’omosessualità sia una sessualità votata alla promiscuità e al sesso anale e dominata dai ruoli attivo-passivo, una specie di surrogato … Continua a leggere

GAY E EDUCAZIONE SESSUALE

Negli ultimi giorni ho avuto modo di esaminare con attenzione un documento estremamente interessante dell’Ufficio Regionale per l’Europa della Organizzazione Mondiale della Sanità (Centro federale per l’educazione alla salute), intitolato STANDARD PER L’EDUCAZIONE SESSUALE IN EUROPA.  http://www.bzga-whocc.de/?uid=072bde22237db64297daf76b7cb998f0&id=Seite4486 L’edizione italiana è promossa dalla FISS (Federazione Italiana Sessuologia Scientifica). Il documento è del 2010 e, dopo aver presentato un panorama dell’educazione sessuale … Continua a leggere

SESSUALITA’ GAY E ANSIA

Questo articolo è finalizzato a definire il rapporto tra sessualità gay e ansia sulla base delle esperienze maturate in Progetto Gay. I temi legati alla sessualità sono affrontati in genere con delle categorie specifiche diverse da quella usate per tutti gli altri temi. La prima reazione, o per meglio dire la prima reazione pubblica, si manifesta tramite sorrisi, ammiccamenti, battute … Continua a leggere

GAY E REPRESSIONE INTERIORIZZATA

Questo post è dedicato ai ragazzi per i quali l’accettazione della propria sessualità gay come normalità è stata ed è tuttora problematica. Cercherò di chiarire i meccanismi con i quali la repressione esterna della sessualità gay si interiorizza e genera insicurezze e conflitti interiori. Parto da un presupposto che è un po’ la somma delle esperienze maturate in Progetto Gay, … Continua a leggere

SONO STATO ETERO E DEVO IMPARARE A ESSERE GAY

Ciao Project, ho scopeto progetto gay da poco e mi ha colpito proprio, in pratica non c’è niente di simile su internet. Ho passato nottate intere a leggere. È una miniera inesauribile di cose che non ho mai trovato da nessun’altra parte e che sono proprio le stesse che mi trovo a vivere io. Ammetto che per la prima volta … Continua a leggere

RAGAZZI GAY GIOVANISSIMI IN CHAT

Mi capita, anche se non molto frequentemente, di parlare in chat con ragazzi molto giovani che si trovano a prendere coscienza del loro essere gay. I contenuti di queste chat sono spesso assai diversi dai tipici contenuti delle chat con ragazzi grandi. Con i ragazzi più giovani mi trovo spesso di fronte alla necessità di fare capire che: 1) essere … Continua a leggere

GAY A SCUOLA

Ho 19 anni appena compiuti, mi chiamo Stefano, sto finendo il terzo classico. Vorrei dire la mia sui gay a scuola, cioè sulla mia esperienza di gay a scuola. La scuola, che in teoria dovrebbe aprire il cervello dei ragazzi, in realtà non fa niente di simile, in particolare per quanto riguarda i gay. Intanto non se ne parla mai. … Continua a leggere

PORNOGRAFIA E SESSUALITA’ GAY VERA

Io uso un nickname tipicamente gay senza però sottolineature marcatamente sessuali. Molto spesso, quando vengo chiamato in chat, dopo la classica domanda “da dove chiami?” segue pressoché immancabilmente la domanda “attivo o passivo?” Ma ci sono persone che mi chiedono “che cosa ti piace fare?” oppure mi sciorinano le cose che loro “fanno” e mi chiedono se voglio “provare” questo … Continua a leggere

EDUCAZIONE SESSUALE GAY

La sessualità è una realtà complessa in cui si intrecciano in vario modo aspetti fisiologici, psichici e culturali. Le reazioni personali di fonte alla scoperta della sessualità e in particolare della omosessualità sono le più varie ma sono sempre soggette a pesanti ipoteche di tipo ambientale e culturale. L’educazione sessuale comincia monto prima della pubertà (ossia della maturazione sessuale) con … Continua a leggere