GAY E REPRESSIONE DELLA SESSUALITA’

Caro project, vorrei raccontarti qualcosa di me; ci conosciamo già, sai già chi sono, cosa studio etc. etc. quindi non sono necessarie le presentazioni, ma mi rendo conto di non aver mai posto chiaramente l’accento sul mio essere omosessuale e sulle conseguenze da questo derivanti (avrei parecchie cose da scrivere nella sezione “ragazzi gay” del forum, eccome se ce ne … Continua a leggere

COMING OUT SI E NO

Caro Project, ti ringrazio molto per la risposta e mi scuso di nuovo con te, mi rendo conto che la mia mail non era che uno stupido sfogo del momento, e per di più è giunta in un periodo in cui tu hai pensieri ben più importanti per la testa. Questa volta non parlerò di me e delle mie paranoie, … Continua a leggere

COMING OUT SI O NO

Dedico questo post al coming out. Parlando il 9 Maggio con Maurizio, un ragazzo 22enne della provincia di Mantova, ho avuto modo di affrontare con lui il problema del coming out ma le nostre posizioni alla fine di una chat di oltre tre ore sono rimaste sostanzialmente lontane. Confesso che ci sono rimasto male. Maurizio il 12 Maggio mi ha … Continua a leggere

LETTERA A UN FIGLIO GAY

Milano,18 Marzo 1980 Caro Aldo, perché te ne sei andato? Non è un rimprovero, è che ci dispiace proprio tanto. Io e tua madre non ci siamo comportati bene con te e ti chiediamo scusa, perché tu sei un bravo figlio e hai fatto sempre le cose come si deve e se quelle cose ce l’hai dette, l’hai fatto per … Continua a leggere

COMMENTO di Loki AL POST: GAY A SCUOLA E IN FABBRICA

Loki, a causa del famigerato ERRORE 404, non è riuscito a postare un commento e mi ha pregato di farlo per lui, io non ci sono riuscito per la stessa ragione e allora lo inserisco come post. “La storia di quest’uomo è molto significativa perché è importante sottolineare come, per noi ragazzi, è molto più semplice incontrare e avere contatti … Continua a leggere

CIAO PAOLO

Ricevo sul blog MSN questo commento che ripubblico in prima pagina perché è straordinariamente importante. Aggiungo in coda alcune mie riflessioni sugli argomenti che Paolo mi prospetta. Ciao gayproject. Ti chiamo così perché non ho ancora capito bene se c’è un altro nome con cui rivolgermi a te o meno. E scrivo ancora perché ormai è qualche giorno che ho … Continua a leggere